RIGA – CITY BREAK

0
Prezzo
Da€270.00
Prezzo
Da€270.00
Richiedi Info
 
Nome e Cognome*
Email*
Telefono*
Data (se ci sono più partenze)
Partenza da (se ci sono più luoghi di partenza)
Messaggio (num persone; bambini...)
Ho letto e compreso l'informativa sulla privacy*
Aggiungi alla Lista dei Desideri

Per aggiungere il tour alla tua lista, devi essere registrato

5721

Ultimi Tour Pubblicati

Perchè prenotare con noi?

  • Consulenza dedicata
  • Accompagnatori professionisti
  • Assistenza clienti
  • Professionalità certificata
  • Assicurazioni incluse

Hai Domande?

Se hai qualche dubbio non esitare a contattarci, il nostro team di esperti sarà lieto di aiutarti

Leggi anche…

Martinica, Guadalupe e Reunion – un angolo di Europa tra i Caraibi e l’Oceano Indiano
Pesci della barriera corallina del Mar Rosso
Cosa fare e vedere nella regione del Mar Rosso
Il Mar Rosso Dove e Quando andare
3 Giorni a Vienna: L’itinerario Perfetto
Praga paesaggio invernale
Dove festeggiare il Capodanno, in Europa e nel Mondo
5 giorni/4 notti
Partenze : Dicembre 2021
Lettonia
Min Partecipanti : 2
RIGA
Dicembre 2021

Affacciata verso il Mar Baltico, sulla foce del fiume Daugava, in Lettonia, Riga è considerata principalmente per il paese un punto di riferimento culturale, ed è celebre per il suo “doppio” centro storico: in parte di epoca medievale e in parte risalente alla fine dell’Ottocento, in perfetto stile Art Nouveau. In un certo senso, Riga, in Lettonia e in tutto l’Est europeo, rappresenta una sorta di metropoli post comunista, in quanto ha dimostrato una grande volontà di evolversi e svilupparsi non appena il regime è crollato e oggi, la capitale lettone è considerata in tutta l’area orientale un po’ come Parigi: ricca di arte e cultura e contraddistinta da un piacevole fascino romantico.

I NOSTRI SUGGERIMENTI

CITTÀ VECCHIA

La Città Vecchia è senza dubbio il punto di partenza ideale da prendere in considerazione. In sostanza, il centro cittadino, come abbiamo detto, si divide in due aree principali: la Vecchia Riga, prevalentemente di origine medievale, e la parte edificata dopo la metà del XIX secolo, in stile Art Nouveau. La Città Vecchia di Riga si colloca nello spazio situato tra il fiume e il canale Pils: Patrimonio dell’Umanità Unesco, è costituita da pittoreschi vicoli e stradine intricate, tra cui svetta il Duomo. Il cuore del centro storico di Riga è proprio la Piazza della Cattedrale, dove i turisti e gli abitanti del luogo, nelle belle giornate, affollano i tavolini dei caffè. Tutto il vecchio centro di Riga è un susseguirsi di palazzi storici, alcuni davvero affascinanti, e la Chiesa di San Pietro, con la sua torre alta 123 metri, da risalire in parte in ascensore e in parte a piedi, offre uno spettacolo imperdibile.

LA PIAZZA DEL MUNICIPIO

La Piazza del Municipio è la piazza più importante della Città Vecchia, circondata da imponenti palazzi storici e situata a pochi passi dall’unica Sinagoga cittadina sopravvissuta al nazismo. Oltre al Municipio, la piazza ospita il Museo dell’Occupazione, che narra la storia del duplice regime totalitario, nazista e sovietico. In epoca medievale, proprio in questa piazza ardevano i roghi con cui venivano giustiziate le presunte streghe. Il monumento ai Fucilieri lettoni, posto al centro della piazza, è spesso oggetto di contrasto, poiché il corpo militare scelto dei fucilieri svolgeva, all’epoca, il ruolo di guarda personale di Lenin, costituendo al contempo un orgoglio nazionale ma anche un pessimo ricordo.

LA CASA DELLE TESTE NERE

La Casa delle Teste Nere è l’edificio più bello della Piazza del Municipio, anche se quello che si vede oggi è una ricostruzione dell’originale, distrutto nell’ultima guerra. Il nome del palazzo deriva da una confraternita di mercanti tedeschi, ricchi, giovane e celibi, attivi in città intorno al Trecento. La costruzione si presenta con un affascinante stile gotico / rinascimentale, internamente sono rimasti una parte degli arredi dell’epoca e alcune pareti originali nei sotterranei. Nella casa, dove ha vissuto anche Wagner, dagli interni riccamente affrescati, si trova ancora oggi una magnifica collezione di argenteria e oggetti d’arredo.

IL DUOMO DI RIGA

Il Duomo di Riga è la chiesa protestante più importante di tutta l’area baltica, risale al XIII secolo ed è caratterizzato da uno stile romanico, a cui si aggiungono diversi elementi gotici e la torre barocca alta 90 metri, simbolo della capitale della Lettonia. All’interno, in un contesto architettonico piuttosto sobrio, come vuole la tradizione luterana, spicca il magnifico organo a canne, considerato uno dei più antichi e belli al mondo. La chiesa, che oggi viene spesso utilizzata per l’allestimento di magnifici concerti, ospita anche la tomba del vescovo Alberto da Brema, che ne volle la costruzione.

IL CASTELLO DI RIGA

Posato sulla riva del Daugava, in uno scenario idilliaco e favoloso, il Castello di Riga, di origine trecentesca, ma ricostruito dopo la sua parziale distruzione, oggi ospita alcuni percorsi espositivi storici e artistici ed è la residenza del Presidente della Lettonia. In particolare, il Museo di Storia della Lettonia permette di conoscere nei dettagli tutta la storia del paese, dalle origini fino alla fine dell’occupazione sovietica e all’epoca contemporanea.

IL QUARTIERE ART NOUVEAU

Il Centrs, l’area Art Nouveau, risale alla metà dell’Ottocento, ed è costituita da centinaia di edifici in stile Liberty, Art Nouveau o Judenstils. Si tratta di un’eccellenza architettonica unica al mondo e un’esperienza indimenticabile da fare a Riga. Percorrere le strade di questo quartiere cittadino, senza un itinerario stabilito, significa incontrare un continuo succedersi di ceramiche decorate, maioliche, intarsi, statue, disegni floreali, draghi e animali fantastici, e tutto quant’altro caratterizza questo celebre stile architettonico. Tra i tanti, si distinguono i palazzi progettati da Mikhail Eizenstein, il padre del noto regista. Nel quartiere Art Nouveau si trovano il Museo Nazionale d’Arte, dedicato agli artisti locali, e il Teatro Nazionale. Un edificio Art Nouveau molto bello e caratteristico è presente anche nella Città Vecchia, si tratta della Casa del Gatto, una casa gialla edificata da Friedrich Scheffel, sul cui tetto si trova un grazioso gatto in bronzo. La leggenda vuole che il commerciante volle posizionare la casa in maniera tale che il gatto mostrasse il sedere alla Camera di Commercio Maggiore, in segno di “vendetta” per non essere stato accettato come membro, e solo dopo una lunga controversia la statua venne riposizionata.

Partenza individuale

ROMA FIUMICINO

Prezzo per persona a partire da
€ 270,00
minimo 2 persone

La Quota comprende

  • Volo a/r da Roma Fiumicino
  • 4 notti in hotel 4 stelle pernottamento e prima colazione
  • Assicurazione medica

La Quota Non comprende

  • Pasti e bevande
  • Assicurazione annullamento
  • Extras in genere e tutto quanto non incluso alla voce “La Quota comprende”
Altre 9 persone sono interessate a questo tour!