USA ON THE ROAD

0
Viaggio di gruppo
Da€2,750.00
Viaggio di gruppo
Da€2,750.00
Form di Richiesta
 
Nome e Cognome*
Email*
Telefono*
Data (se ci sono più partenze)
Partenza da (se ci sono più luoghi di partenza)
Messaggio (num persone; bambini...)
Ho letto e compreso l'informativa sulla privacy*
Aggiungi alla Wish List

L'aggiunta di un tour alla lista dei desideri richiede un account

676

Ultimi Tour Pubblicati

BARCELLONA – CITY BREAK

BARCELLONA – CITY BREAK

MSC CROCIERA CANARIE

NEW YORK IN FESTA

SETTIMANA VERDE IN VALTELLINA

Perchè prenotare con noi?

  • Consulenza dedicata
  • Accompagnatori professionisti
  • Assistenza clienti
  • Professionalità certificata
  • Assicurazioni incluse

Hai Domande?

Se hai qualche dubbio non esitare a contattarci, il nostro team di esperti sarà lieto di aiutarti

Leggi anche…

“Vivere a Ritmo di New York: Storie dalla Grande Mela”
Armenia – dove andare e cosa vedere
Sorprendente Polonia – cosa vedere
La Giordania – Cosa devi sapere prima di partire
Viaggiare in Giappone – Guida, consigli e informazioni
16 giorni/15 notti
Partenza: 21 agosto 2024
Roma Fiumicino
USA
Età Min: 14
Max People : 10
ON THE ROAD 2024
Dal 21 agosto al 05 settembre 2024

Uno dei tour in auto negli Stati Uniti di maggiore successo, da San Francisco a Seattle, passando per alcune delle città più sorprendenti d’America: l’alternativa Portland, la San Francisco dei beat. Il classico che non stanca mai, adatto sia per chi affronta per la prima volta un viaggio in America, per chi vuole ritornare o per chi vuole approfondire la conoscenza di queste meravigliose terre.

Un mix imperdibile di natura condito con le grandi città!

Andata e Ritorno

Roma Fiumicino 

Durata del viaggio

16 giorni/15 notti

Immagini
Programma

1° giorno - 21/08 - SAN FRANCISCOWELCOME TO SAN FRANCISCO

Ore 15.20 volo intercontinentale diretto da Roma Fiumicino per San Francisco.

Arrivo a San Francisco e trasferimento con servizio collettivo in hotel prescelto.

Resto della giornata a disposizione per un primo contatto con la splendida città sulla baia.

Pernottamento.

2° giorno - 22/08 - SAN FRANCISCOSAN FRANCISCO

Prima colazione in hotel.

Giornata dedicata alla visita libera della città. Potrete partecipare ad un’escursione fino all’isola di Alcatraz, girare a bordo dei tradizionali tram “cable cars” oppure visitare Chinatown.

Potrete altrimenti attraversare la baia a bordo di un vaporetto fino a Sausalito, visitare uno dei tanti musei, oppure passeggiare lungo le ripide salite e discese della città.

Alcuni spunti di viaggio più orientati sulla natura: lo straordinario scorcio del Presidio, fino al Golden Gate Bridge, fino alla caratteristica Sausalito, piccola cittadina al di là della baia.

Pernottamento.

 

3° giorno - 23/08 - LAKE TAHOE / REDDINGLAKE TAHOE - REDDING

Prima colazione in hotel.

RITIRO AUTO.

Proseguimento in direzione nord per la visita di Lake Tahoe e Lassen Volcanic National Park. L’ultima volta che il vulcano simbolo del parco, il Lassen Peak, ha dato sfogo a tutta la sua rabbia è stato nel maggio del 1914 e l’eruzione è continuata per tre anni. Dai sentieri e dai belvederi del parco si può ammirare il panorama e studiare l’effetto dell’attività vulcanica, e partire alla scoperta di laghi scintillanti e di chilometri e chilometri di rigogliosa foresta.

Pernottamento zona REDDING.

 

                 

4° giorno - 24/08 - REDDING / CRESCENT CITY KM 339REDDING AND CRESCENT CITY

Prima colazione.

Visita della tranquilla e accogliente città di Redding, dove troverete uno dei più incredibili ponti di tutta la California, il magnifico ponte pedonale, progettato dal celebre architetto spagnolo Santiago Calatrava, che attraversa il fiume Sacramento tra gli alberi del Turtle Bay Exploration Park.

Si prosegue e arrivo a Crescent City, la cittadina costiera celebre per i suoi suggestivi fari fino alla splendida Coos Bay, tipica cittadina costiera del Pacifico con il suo lungomare e una rcca tradizione di pesca.

Pernottamento in hotel.

5° Giorno - 25/08 - COOS BAY/OREGON DUNES / CRATER NATIONAL/ MEDFORDCOOS BAY/OREGON DUNES NATIONAL RECREATIONAL AREA/ CRATER NATIONAL/ MEDFORD

Solo pernottamento in hotel.

Si prosegue per Crater Lake National Park: l’unico parco nazionale dell’Oregon ospita il più profondo lago alpino dell’ovest americano.

Una breve deviazione verso nord ci condurrà alla scoperta del Oregon Dunes National Recreational Area, con le sue dune scolpite da milioni di anni di erosione.

Possibilità di molteplici attività all’aria aperta, tra cui le spericolate escursioni in dune buggies.

Sistemazione in hotel prescelto Medford.

 

6° Giorno - 26/08 - CRATER NATIONAL PARKCRATER NATIONAL PARK

Solo pernottamento in hotel.

Mattinata a disposizione per la visita del parco nazionale Crater Lake: formatosi oltre 7.700 anni fa a causa dell’eruzione del Monte Mazama, alto oltre 4.000 mt, il profondissimo bacino è sovrastato da muri di roccia alti fino a 700 metri. Consigliata anche la visita delle Klamath Falls, splendide cascate sulle rive del Klamath Lake.

Proseguimento dell’itinerario in direzione nord, attraverso il cosiddetto Central Oregon Plateau, l’altopiano centrale dal clima molto più secco con un sorprendente paesaggio di sterminate pianure e fitte foreste.

Arrivo alla Warm Springs Indian Reservation: sosta consigliata per conoscere la cultura e storia delle tribu Nativo-Americane Warm Springs, Wasco e Paiate, fieramente custodite dai discendenti delle stesse tribù che accolsero ed aiutarono i leggendari esploratori del passaggio a Nord Ovest, Lewis e Clark.

Arrivo a Hood River e sistemazione in hotel prescelto.

Pernottamento.

7° Giorno - 27/08 - MT. HOOD / COLUMBIA RIVER GORGE / PORTLANDMT. HOOD / COLUMBIA RIVER GORGE / PORTLAND

Solo pernottamento in hotel.

Si raggiunge la catena montagnosa delle Cascade Mountains per esplorare la loro più celebre vetta, Mt Hood, la più alta dell’Oregon, e percorrere la strada panoramica che costeggia l’Hood River fino al Columbia River Gorge National Scenic Area, una delle aree ricreative più importanti del West, un incredibile canyon profondo oltre 1300 metri, lungo 130 km che forma il confine naturale tra gli stati di Washington e Oregon.

Sosta consigliata alle Multnomah Falls, le più alte cascate dell’Oregon e icona fotografica del nord ovest USA.

Pernottamento a Portland.

8° giorno - 28/08 - PORTLANDPORTLAND

Visita di Portland, la “garden city”, giornata a disposizione per scoprire una delle perle del West Americano.

Da non perdere la visita del magnifico parco cittadino con i suoi giardini: International Rose, Classical Chinese e Japanese gardens. The Oregon Museum of Science è uno dei più ricchi e curati d’America, da visitare insieme all’interessante Portland Art Museum.

Non mancate di visitare la più grande libreria degli USA, Powell’s, e di continuare la tranquilla passeggiata per un pranzo nella vibrante Nob Hill, tra ristoranti e negozi di tendenza per shopping esentasse.

Pernottamento in hotel.

9° giorno - 29/08 - PORTLAND / MT. ST. HELENS / MT RAINIER NATIONAL PARKPORTLAND / MT. ST. HELENS / MT RAINIER NATIONAL PARK

Solo pernottamento in hotel.

Proseguimento per l’esplorazione della zona di Mount. St. Helens, ripercorrendo anche la drammatica eruzione del 1980 e la straordinaria opera di recupero e ricostruzione dell’ecosistema così profondamente danneggiato dalla forza del vulcano, tuttora attivo come dimostrato quotidianamente dalla continua attività.

Proseguimento verso nord, sovrastati dalla imponente presenza del Mount Rainier, a oltre 4.800 metri d’altezza. Mt. Rainier è un vulcano attivo circondato da neve e ghiaccio, foreste rigogliose e cascate, da esplorare seguendo i suoi numerosi percorsi trekking.

Pernottamento in hotel zona Morton.

10° - 11° giorno - 30/08- 31/08 - TACOMA / QUINAULTTACOMA / QUINAULT

Solo pernottamento in hotel.

Lasciamo le montagne dirigendoci verso la selvaggia costa del Pacifico.

Costeggiando il Puget Sound, potrete fare una sosta a Tacoma: da antica città portuale, Tacoma si è trasformata in importante destinazione turistica grazie al “Museum District”, nel cuore della downtown, dove il Tacoma Art Museum, il Museum of Glass, e lo Washington State History Museum sono collegati dallo spettacolare ponte di vetro, il Chihuly Bridge.

Proseguimento in direzione dell’ingresso sud dell’Olympic National Park arrivando a Quinault, porta d’accesso all’Olympic National Park e la Quinault Indian Reservation.

Pernottamento in hotel per due notti nei pressi di Lake Quinault.

12° giorno - 01/09 - OLYMPIC NATIONAL PARKOLYMPIC NATIONAL PARK

Solo pernottamento in hotel.

Mattinata da dedicare alla scoperta delle antiche e rigogliose Quinalt Rain Forests, una delle 3 foreste pluviali temperate del Nord America, tutte ubicate nell’Olympic National Park, “3 parchi in uno” per i 3 differenti ecosistemi che lo compongono: montagne innevate, foresta pluviale temperata e oltre 80 km di selvaggia costa Pacifica.

Dopo la visita consigliata della Hoh Rain Forest, si prosegue verso la parte costiera del parco, per soggiornare in un hotel vicino alla costa. La cosiddetta Coastal Strip rappresenta una delle mete più straordinarie di tutta la costa del Pacifico, con panorami mozzafiato sull’oceano, incredibili formazioni rocciose a strapiombo sul mare, selvagge coste battute incessantemente dalle grandi onde dell’oceano e piccole calette protette.

Possibilità di percorsi trekking che vi condurranno a splendidi punti panoramici.

Pernottamento in zona Pacific beach.

13° giorno - 02/09 - OLYMPIC NP - SEATTLEOLYMPIC NATIONAL PARK - SEATTLE

Percorrete la strada panoramica verso Hurricane Ridge, uno dei vista point migliori sulle montagne dell’Olympic National Park, e una delle aree più ricche di biodiversità e fascino di tutto il parco.

Numerose le possibilità di trekking nei sentieri circostanti. Consigliata una sosta a Lake Crescent, popolare area ricreativa del parco: il lago più profondo dello stato a oltre 200 mt.

Offre molteplici attività come kayak, rafting etc. numerose sorgenti di acqua solfurea sono presenti in questa area, come il Sol Duc Hot Springs Resort.

Superata la cittadina costiera di Port Angeles, si raggiunge Seattle, la Emerald City patria di Boeing, alta tecnologia e grunge music, cosmopolita capitale del Northwest e importante centro industriale, culturale e scientifico grazie al recente sviluppo della città.

Pernottamento in hotel.

14°/15° giorni - 03/09 - 04/09 - SEATTLE 2 nottiSEATTLE

Solo pernottamento in hotel.

Giornata a disposizione per esplorare Seattle: consigliamo la visita del celeberrimo Pike Place Market, considerato il cuore, l’anima, la vera essenza di Seattle.

Oltre al vero e proprio mercato ittico, il migliore del Pacific Northwest, troverete negozi d’artigianato, gallerie, ristoranti. Suggerita la visita di altre parti della città: il Waterfront, Pioneer Square, Chinatown, International District e il Seattle Center, che ospita sia lo Space Needle (torre panoramica simbolo della città) che l’EMP Museum, dedicato agli eroi musicali del nord-ovest americano.

Seattle è una città de vivere con calma, seguendo il tranquillo ma vivace lifestyle cittadino e scoprendo una straordinaria ricchezza multiculturale dei vari quartieri che formano una delle città più tolleranti ed aperte d’America.

Pernottamento in hotel.

16° giorno - 05/09 - SEATTLE / ITALIARITORNO IN ITALIA

Solo pernottamento in hotel.

Trasferimento in aeroporto e restituzione della vettura a noleggio, con relativo pagamento del supplemento drop-off.

Partenza del volo di rientro in Italia.

Fine dei servizi.

Quota base di partecipazione per persona in camera doppia
€2750
Supplemento assicurazione medico bagaglio annullamento
€180
Supplemento assicurazione solo medico bagaglio
€120
Modulo ESTA
€25
ISCRIZIONI ENTRO IL 10 GIUGNO 2024

La quota comprende

  • Volo di linea A/R in classe economy e tasse aeroportuali
  • Tasse aeroportuali incluse
  • noleggio auto dal 3° giorno all’ultimo giorno, con chilometraggio illimitato
  • Pernottamento di 15 notti lungo il percorso
  • Accompagnatore dall'Italia e assistenza h24

La quota non comprende

  • Bevande
  • Extras in genere
  • Ingressi
  • Benzina per spostamenti auto
  • Tutto quanto non incluso alla voce la quota comprende.