3 Giorni a Barcellona: l’itinerario perfetto per un City Break

Con 3 giorni a disposizione per girare Barcellona, puoi visitare le icone di questa città, i capolavori di Gaudí (la Sagrada Familia, Casa Batlló, Casa Mila e Parco Güell), passeggiare per il Quartiere Gotico, cenare con tapas, andare in spiaggia e guardare il tramonto da un bar su una terrazza panoramica.

A proposito di Barcellona
Barcellona è una delle città più popolari da visitare, se hai intenzione di andarci durante l’alta stagione (da giugno a settembre) aspettati lunghe code ai monumenti e prezzi più alti per gli alloggi. Per goderti al meglio la vacanza, ti consigliamo di prenotare i biglietti per le attrazioni in anticipo da noi in agenzia.
Questo ti farà risparmiare ore di attesa in fila.

In questo itinerario abbiamo raggruppato i siti in base alla loro posizione per farti risparmiare tempo a piedi o utilizzando i mezzi pubblici, in questo modo non trascorrerai del tempo inutile in metropolitana su e giù per la città.

Una delle cose migliori da fare a Barcellona è mangiare, ma ricordati che qui mangiano più tardi che in Italia, alcuni ristoranti offrono la colazione fino alle 12:30 e il pranzo di solito viene consumato tra le 13:00 e le 15:00; alcuni ristoranti non aprono per cena prima delle 19:00 ed è del tutto normale uscire a cena alle 22:00.

Giorno 1 - Gaudí, Las Ramblas e il Quartiere Gotico

Oggi trascorrerai la mattinata visitando alcuni dei migliori capolavori di Gaudí, situati sul Passeig de Gracia. Fai una passeggiata lungo Las Rambas e trascorri il resto della giornata esplorando il Quartiere Gotico.

Casa Batlló

Casa Batlló è uno dei progetti più famosi di Antoni Gaudí. Questo edificio colorato si trova su Passeig de Gracia, una delle principali arterie della città.

Se viaggi con un budget limitato, puoi semplicemente vedere l’edificio dall’esterno. Tuttavia, se sei interessato a Gaudí e alla sua architettura, vale la pena pagare per entrare nella casa.

Le file all’ingresso possono essere lunghe. Questo è uno dei tanti posti a Barcellona dove dovresti prenotare i tuoi biglietti in anticipo.

Consiglio: puoi entrare a Casa Batlló prima dell’orario di apertura. Casa Batlló apre alle 9:00, tuttavia, puoi acquistare i biglietti per entrare alle 8:30, se vuoi davvero evitare la folla.
Orario: dalle 9:00 alle 20:00 365 giorni all’anno (ultimo ingresso alle 19:00)
Come arrivare: Casa Batlló si trova in Passeig de Gracia. La stazione della metropolitana più vicina è Passeig de Gracia.

Acquista i biglietti in anticipo e pianifica di arrivare alle 9:00. Ci vuole circa 1 ora per visitare Casa Batlló.

Casa Amatller

Accanto a Casa Batlló si trova Casa Amatller, un altro edificio unico a Barcellona. Questo edificio è stato progettato per il cioccolatiere Antoni Amatller.

All’interno di Casa Amatller c’è un negozio che vende cioccolato Amatller. È delizioso! Ti consigliamo di visitare il bar e ordinare il cioccolato fuso servito con il pane. E non dimenticare di comprare del cioccolato da portare a casa.

Casa Amatller a Barcelona © spain.info

Casa Milà

Casa Milà, conosciuta anche come La Pedrera, si trova a pochi isolati a nord di Casa Batlló sul Passeig de Gracia. Questa è stata l’ultima opera civile progettata da Antoni Gaudí ed è un patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Casa Milà è un’altra icona di Barcellona, ma non così popolare come Casa Batlló, qui le code sono molto meno lunghe che per Casa Batlló.

Come Casa Batlló, puoi semplicemente goderti la vista dall’esterno (gratuitamente) o pagare per visitare l’edificio. Se scegli di visitare Casa Milá, la visita media dura da 1 a 1,5 ore.

Orario: aperto tutti i giorni alle 9:00. Aperto fino alle 20:30 dal 1 marzo al 3 novembre, fino alle 18:30 dal 4 novembre al 28 febbraio e fino alle 20:30 dal 26 dicembre al 3 gennaio. Puoi anche scegliere un tour notturno. Chiuso il giorno di Natale.
Come arrivare: da Casa Batlló e Casa Amatller, cammina per tre isolati a nord su Passeig de Gracia.

Casa Milà

Una passeggiata sulle Ramblas

Las Ramblas è la principale arteria pedonale di Barcellona, collega Plaça de Catalunya con il monumento a Cristoforo Colombo. È affollata e molto turistica, ma dal momento che è uno di quei “must-do” a Barcellona, vale la pena camminare per Las Ramblas almeno per alcuni isolati.

Mercado de la Boqueria

La Boqueria è un grande mercato nel centro di Barcellona, situato proprio sulle Rambla. Questo è un ottimo posto dove fare shopping per pesce, frutta, succhi di frutta freschi e cibo da asporto. Ci sono anche piccoli ristoranti di tapas che sono eccellenti.

Il Quartiere Gotico

Puoi trascorrere il resto della giornata esplorando il Quartiere Gotico, il centro storico di Barcellona. Vagare per il suo labirinto di stradine acciottolate ti riporterà indietro nel tempo. Fai shopping nelle piccole boutique e fai un salto nei piccoli ristoranti per tapas o cava.

Santa Maria del Mar

Mentre sei qui, ci sono due splendide chiese da visitare. La Cattedrale di Barcellona si trova appena a nord del Quartiere Gotico ed è stata costruita tra il XIII e il XV secolo. Santa Maria del Mar è un’altra cattedrale storica da visitare.

Giorno 2: La Sagrada Familia, Parco Güell e Tibidabo

La Sagrada Familia

La Sagrada Familia è una chiesa cattolica romana progettata da Antoni Gaudí: anche se è ancora in costruzione, è già un patrimonio mondiale dell’UNESCO.

La Sagrada Familia, senza dubbio, è un luogo da visitare a Barcellona. La maggior parte delle persone la adora, altre pensano che sia incredibilmente brutta. La Sagrada Familia è la chiesa più singolare che avrai mai visitato.

Il contrasto tra l’interno e l’esterno della Sagrada Familia è sorprendente. Dall’esterno, sembra un castello di sabbia che si sta lentamente sciogliendo nell’oceano ma dentro è stupenda: colorata, imprevedibile e moderna, come tanti altri capolavori di Gaudí.

Ci sono diverse opzioni per visitare la Sagrada Familia. Il biglietto base (17€) permette semplicemente di visitare l’interno della chiesa senza guida. Puoi spendere un po’ di più per aggiungere un’audioguida, una visita guidata, una visita alla Casa Museo di Gaudí e/o scalare una delle due torri. I biglietti possono essere acquistati solo online.

La Sagrada Familia

Torri della Passione e della Natività
Hai la possibilità di scalare due torri: la torre della Passione o la torre della Natività. Per una vista sulla città, scegli la torre della Natività, per una vista sul Mediterraneo scegli la torre della Passione. Attenzione alle impalcature che potrebbero ostacolare la maggior parte della vista!

Orario: da novembre a febbraio dalle 9:00 alle 18:00; marzo dalle 9:00 alle 19:00; da aprile a settembre dalle 9:00 alle 20:00; ottobre dalle 9:00 alle 19:00; orario ridotto nei giorni festivi.
Come arrivare: la fermata della metropolitana più vicina è Sagrada Familia.  Una visita qui dura da 1 a 1,5 ore, se hai acquistato i biglietti in anticipo e puoi saltare la fila.

Parco Güell

Park Güell è un’altra delle opere d’arte di Gaudí. Questo è uno dei luoghi più colorati di Barcellona, con edifici che ricordano le case di pan di zenzero e una lunga panchina piastrellata progettata per sembrare un serpente.

Questo è uno dei luoghi più popolari di Barcellona da visitare ma anche un po’ inflazionato. Certo, è bello vedere le case e le bellissime piastrelle lavorate, ma la folla di visitatori rende questa visita molto meno piacevole. Puoi saltare Park Güell se vuoi, ma nonostante la folla, vale la pena visitarlo.

Come tutti gli altri siti di Gaudí a Barcellona, devi assolutamente prenotare i tuoi biglietti in anticipo per evitare di aspettare in code ridicolmente lunghe. L’ingresso è limitato a 400 persone ogni mezz’ora, il che sembra molto, ma i biglietti possono esaurirsi all’inizio della giornata.

Orario: dalle 8:00 alle 21:00 tutto l’anno
Come arrivare: le stazioni della metropolitana più vicine sono Vallcarca, Lesseps e Alfons X, e tutte distano 15 minuti a piedi dal Parco Güell. Da qui puoi prendere un taxi fino a Park Güell.

La Sagrada Familia

Monte Tibidabo e chiesa del Sagrat Cor

Godersi la vista su Barcellona dal Tibidabo e dal Sagrat Cor è una delle cose da non perdersi.

Il Tibidabo è un piccolissimo parco divertimenti arroccato su una collina che domina la città di Barcellona. Questo è un ottimo posto dove portare i bambini quando hai bisogno di una pausa dalle visite turistiche. Puoi acquistare un biglietto giornaliero per il parco divertimenti (costoso) o pagare singolarmente ogni corsa.

Il Sagrat Cor, noto anche come Tempio del Sacro Cuore di Gesù, è una chiesa cattolica romana situata sul monte Tibidabo. Ovunque tu vada a Barcellona, puoi vedere questa chiesa, che si erge in modo prominente sulla cima del Monte Tibidabo. Per una delle migliori viste su Barcellona, sali sulle torri del Sagrat Cor.

Come arrivare: dal Park Güell, puoi camminare per 20 minuti fino alla fermata della Tramvia Blau – Tibidabo. Prendi il tram blu (Tramvia Blau) fino alla stazione della funicolare del Tibidabo (€ 5,50 solo andata), quindi, prendi la funicolare per il Tibidabo (7,70 € solo andata). In alternativa, puoi prendere un taxi da Park Güell o Sol Soler fino alla stazione della funicolare e salire fino al Tibidabo.

Il Monte Tibidabo di Barcellona © attrazionibarcellona.it

Giorno 3: scegli tra diverse opzioni

Ci sono diversi modi per trascorrere il tuo ultimo giorno a Barcellona.
Ecco quattro opzioni su come trascorrere il tuo tempo, tutti da fare in circa metà giornata, ne puoi scegliere due e farne uno al mattino e uno al pomeriggio.

#1 Collina di Montjuic

Con 4-5 ore a Montjuic Hill, puoi visitare diversi musei, ammirare la vista da un castello e vedere la Fontana Magica. Questo è il giro perfetto per gli amanti dell’arte e dei musei.

Museu Nacional d’Art de Catalunya (MNAC): questo è il museo nazionale dell’arte catalana del XIX e XX secolo.

Fondazione Joan Mirò: questo museo d’arte moderna presenta opere d’arte di Joan Miró, nativo di Barcellona

Castello di Montjuic: un tempo fortezza e prigione, il castello di Montjuic è ora un edificio municipale e un punto panoramico su Barcellona. Sali in funivia fino al Castello di Montjuic per una vista a 360° sulla città.

La Fontana Magica di Montjuic: questa fontana mette in scena uno spettacolo di colori, acqua e musica molte sere a settimana, a seconda della stagione. Se vuoi vedere lo spettacolo delle fontane, devi essere qui alla fine della giornata.

#2 Passa più tempo nel Quartiere Gotico

Ci sono molte strade strette e angoli da esplorare e diversi luoghi degni di nota nelle vicinanze che si trovano a pochi passi dal Quartiere Gotico e che vale la pena considerare mentre sei qui.

Palau de la Música Catalana: questa splendida sala da concerto è un sito del patrimonio mondiale dell’UNESCO. Progettato in stile modernista, è stato costruito tra il 1905 e il 1908. Qui puoi fare un tour o assistere a uno spettacolo musicale.

Parco della Ciutadella: Se hai bisogno di una pausa dalle strade di Barcellona, o ti piace esplorare i parchi, il Parc de la Ciutadella è un ottimo posto da visitare. Sentieri di ghiaia si snodano attraverso il parco, lussureggiante di palme e vegetazione tropicale. Già che sei qui, non perderti l’Arco di Trionfo, un arco gigantesco che era la principale porta di accesso per l’Esposizione Universale del 1888.

Palau Guell: situato appena fuori La Rambla vicino al Quartiere Gotico, è un palazzo progettato da Gaudí per il magnate industriale Eusebi Güell. Vale la pena visitarlo solo se sei un grande fan di Gaudí o se desideri una prospettiva unica su Barcellona dal tetto.

#3 Il Camp Nou

Gli appassionati di calcio dovrebbero mettere il Camp Nou nella loro lista. Il Camp Nou è lo stadio più grande d’Europa e il terzo stadio di calcio più grande del mondo. È lo stadio di casa del FC Barcelona. Puoi fare un giro dello stadio o guardare una partita.

#4 Vai in spiaggia

Trascorri la mattina o il pomeriggio (o tutto il giorno, se preferisci) rilassandoti sulla spiaggia. Mentre sei qui, puoi anche fare windsurf o kitesurf. I ristoranti fiancheggiano la spiaggia, quindi trovare cibo e bevande sarà facile.

spiaggia di barcellona

Con più tempo a disposizione

Se hai più di 3 giorni di vacanza, puoi fare delle meravigliose gite di un giorno nei dintorni di Barcellona. Ecco due idee facili da raggiungere anche in treno.

Girona

Girona, situata in Catalogna si trova tra Barcellona e la Costa Brava. È un posto meraviglioso da visitare, con mura medievali, strade strette e tortuose della città e uno dei quartieri ebraici meglio conservati d’Europa. Per i fan di Game of Thrones, Girona è Braavos nella sesta stagione.

Montserrat

Montserrat è una catena montuosa rocciosa della Catalogna. Puoi andare lì per ammirare le alte montagne, visitare il monastero e fare una pausa di un giorno dalla vivace Barcellona. Fai escursioni, sali su funivie e funicolari e ammira parte della campagna spagnola.

Muoversi a Barcellona

Barcellona è enorme e diversi siti, come il Parco Güell, la Sagrada Familia e il Tibidabo, sono abbastanza lontani dal centro della città e non potrai raggiungere tutto a piedi.

Barcellona ha un’eccellente rete di trasporti pubblici. Usando la metropolitana, i tram e gli autobus, puoi arrivare ovunque tu abbia bisogno di andare. I taxi sono più costosi, ma sono utili per andare e venire dal Parco Güell, dal Tibidabo e dai Bunker del Carmelo.

Pronto a partire?

Prenota la tua prossima vacanza con Supertravel

CRACOVIA – CITY BREAK

4 o 5 notti
Partenze : * 4-9 dicembre 2021 * 6-10 dicembre 2021*
Polonia
Min Partecipanti : 2
Da€275.00
0
Dettagli

OSLO – CITY BREAK

5 giorni/4 notti
Partenze : Dicembre 2021
Norvegia
Min Partecipanti : 2
Da€395.00
0
Dettagli

RIGA – CITY BREAK

5 giorni/4 notti
Partenze : Dicembre 2021
Lettonia
Min Partecipanti : 2
a partire da €270
Da€270.00
0
Dettagli

LISBONA – CITY BREAK

4 giorni/3 notti
Partenze : Dicembre 2021
Portogallo
Min Partecipanti : 2
Da€280.00
0
Dettagli

BARCELLONA – CITY BREAK

5 giorni/4 notti
Partenze : Novembre-Dicembre 2021
Spagna
Min Partecipanti : 2
Da€275.00
0
Dettagli

CAPODANNO A BARCELLONA

4 giorni/3 notti
Partenze : Dicembre 2021
Spagna
Min Partecipanti : 10
Da€399.00
0
Dettagli

CAPODANNO A PARIGI

4 giorni/3 notti
Partenze : Dicembre 2021
Francia
Min Partecipanti : 10
Da€455.00
0
Dettagli

BUDAPEST – CITY BREAK

4 giorni/3 notti
Partenze : Novembre-Dicembre 2021
Ungheria
Min Partecipanti : 2
Da€260.00
0
Dettagli

VIENNA – CITY BREAK

4 giorni/3 notti
Partenze : Novembre-Dicembre 2021
Austria
Min Partecipanti : 2
Da€330.00
0
Dettagli

Leggi anche...